LA 2° VENUTA DI GESU' SULLA TERRA!!!

I MESSAGGI DEI TEMPI RECENTI

1. Dalla Divina Sapienza per gli eletti degli ultimi tempi

I testi che seguono provengono da una raccolta dei messaggi soprannaturali ricevuti regolarmente da una donna, madre di famiglia di cui viene omesso il nome per motivi di discrezione. Normalmente ne riceve due al giorno, uno del Signore e uno di sua Madre, in forma di locuzione interiore. Non appena li ha scritti li consegna ad un sacerdote.

 

Amata mia sposa, tutto ormai va concludersi, i miei eletti devono percorrere l'ultima parte del cammino. Così le mie dolci spose. Il grande Giorno si appressa, è un Giorno di grande luce per coloro che mi hanno servito fedelmente, ma è un Giorno di fuoco rovente per chi mi ha tradito come Giuda. I cieli e la terra per un istante saranno sconvolti, tutti mi vedranno in ogni angolo della terra, (si riferisce all'Avvertimento) verrò a prendere i miei eletti ad uno ad uno mentre le mie dolci spose già saranno esultanti nel mio cuore; in una casa, su cinque persone due saranno prese e le altre lasciate, sul posto di lavoro due a fianco saranno separati: uno preso e l'altro lasciato; amata sposa, beato colui che si prepara giorno dopo giorno - beata quella famiglia dove si prega insieme, non saranno separati i membri, ma resteranno uniti nella gioia senza fine. Amata sposa, nel momento della grande Misericordia gli eletti sono rimasti nel mondo per illuminarlo con la loro luce; le dolci spose mi hanno costituito il segno della mia infinita tenerezza; beato l'uomo che ha preso esempio luminoso; con loro verranno a godere le delizie del mio Amore, beati coloro che hanno camminato dietro alle mie dolci spose, che hanno seguito i loro passi senza allontanarsi. Grande e sublime è il destino delle mie spose, chi le ha seguite godrà con loro la tenerezza del mio Amore. Amata sposa, il tuo cuore si chiude: "Quando accadrà tutto questo?" Prima che formuli la domanda ti dico che ciò avverrà presto assai, tutto accadrà in un giorno qualunque, in un momento qualsiasi del giorno o della notte. In quel giorno chi cura i suoi interessi starà intento al suo lavoro, chi costruisce una casa sarà all'opera, chi starà operando secondo la mia Volontà, pieno di zelo, non si accorgerà di nulla: tutto verrà all'improvviso senza segni speciali premonitori, proprio come avvenne al tempo del diluvio, ognuno era al suo posto consueto e faceva le solite cose di ogni giorno. Amata mia sposa, ho parlato molto chiaro in questi anni, cosa devo aggingere che già non abbia detto e ribadito molte volte? Chi mi ha seguito nel cammino ora procede speditamente al mio servizio, sa ciò che deve fare e non si lascia confondere dal fumo del mondo; la mente è aperta alla mia Luce, il cuore arde del mio Fuoco, se il mondo grida le sue miserie, colui che mi appartiene si tura gli orecchi per non sentire, se mostra le sue false luci, chiude gli occhi per non farsi accecare, questo perchè gli orecchi già sentono la mia armonia di Paradiso e gli occhi contemplano la mia bellezza, tutto il loro essere è ardente d'amore e di stupore, d'amore per me, Unico Bene, di stupore per le mie Oprere Meravigliose e sempre diverse. Mi dici: "Ho compreso, Dio adorato, che colui che ti appartiene veramente e profondamente già vive un anticipo di Paradiso, è nel mondo col corpo perchè questa è la tua Volontà, ma è già in Paradiso con l'anima perchè questo è il tuo Dono d'Amore [...]"

 

Gesù 18 marzo 2000. "Sposa diletta, stringiti al mio Cuore ardente e resta stretta a me con tutte le tue forze perchè sto per dare una forte scossa al mondo; molti vacilleranno e rotoleranno, i cardini della terra tremeranno come colonne impazzite, ma quelli che sono stretti al mio Cuore ardente nasconderanno il viso in esso per non vedere, per non sentire, per non essere sconvolti, il loro cuore batterà forte per il colpo improviso ma il mio Ardentissimo Cuore consolerà e sosterrà tutti quelli che in lui si sono rifugiati. Accadrà, sposa mia, come accade al tempo di Noè e di Sodoma e Gomorra: Noè vedeva dalla sua arca le acque crescere sempre di più, salire, salire, travolgere ogni cosa mentre egli stava al sicuro e pregava implorando il mio perdono per coloro che ormai non avevano più scampo. Accadrà come al tempo di Sodoma e Gomorra quando i pochissimi scampati, giunti al sicuro, videro una grande pioggia di fuoco e zolfo scendere sulle città della pentapoli... Sposa amata, le anime belle, strette al mio Cuore, hanno capito che il mio silenzio è Amore e solo Amore, è attesa paziente di ravvedimento; ora, improvvisamente, mi rivelerò prima ai miei fedeli, poi, di seguito, a tutti gli altri ed il mondo sopito nel torpore di morte si ridesterà, come quando nel silenzio rimbomba un fortissimo tuono che non si sa da dove provenga e cosa intenda significare".

 

Gesù, 12 settembre 2005. [...] Amata sposa, molte cose ancora devono accadere, alcune molto felici, come mai prima, altre molto dolorose come mai prima: Chi si è affidato a me, ha costruito sulla roccia, quindi godrà sicurezza e pace; chi però ha rifiutato il mio amore, la mia misericordia, cadrà nella rete sottilissima della mia perfetta giustizia: non ne uscirà prima di aver saldato il suo debito fino all'ultimo centesimo.

 

Maria 18 settembre 2005 [...] I segni diveranno sempre più forti ed incisivi; tutti gli uomini si devono destare dal torpore, devono aprire bene gli occhi per vedere i segni che preparano la conclusione di un'era". [...] Quando i segreti diveranno realtà, sarà più duro operare; molto cambierà, figli amati, molto muterà, ma se voi siete stati perseveranti, sarete saldi come una quercia e saprete fare le scelte. [...] Figli amati, tenetevi pronti perchè molti fatti acadranno senza preavviso; occorre saper affrontare situazioni nuove. [...]

 

Il tempo dell'Anticristo

"Figlioli, questa è l'ultima ora. Come avete udito che deve venire l'Anticristo, di fatto ora molti anticristi sono apparsi. Da questo sappiamo che è l'ultima ora [...]. Chi è il menzognero se non colui che nega che Gesù è il Cristo? L'Anticristo è colui che nega il Padre e il Figlio" (1 Gv 2, 18-22).

"L'ultima ora, che san Giovanni descrive, come l'ora dell'Anticristo, riguarda anche il nostro tempo, poichè anche noi siamo <<dentro>> in quell'ora. L'ora di cui parla Giovanni non è l'ora dell'orologio, composta di sessanta minuti, con cui noi scandiamo il ritmo del tempo. L'ora di Giovanni designa l'era escatologica, quella che la Bibbia chiama <<ultimi giorni>>, inaugurata dalla morte e dalla risurrezione di Cristo, che comprende tutto il tempo della Chiesa militante fino al tempo della salvezza, al ritorno di Cristo.

 

Gesù 25 luglio 2005

Eletti, amici cari. Chi ha compreso l'importanza del momento aiuti chi resta nel buio dell'ignoranza e della superficialità. Amici, ho chiesto a voi di più ed ancora chiederò, le anime hanno ancora poco tempo per il ravvedimento, occorre fare in fretta... Amata sposa, ascolta le mie parole: i fatti che permetto accadano sono forti e significativi; se tali sono, ancora di più diverranno, la terra sarà scossa, e purificata da cima a fondo e, non temere, tutti capiranno e rifletteranno sulla loro cattiva condotta e molti si ravvederanno; certo che i segni diveranno sempre più forti e crescerà il dolore sulla terra. [...] Ecco quello che accadrà subito: in ogni angolo della terra ci sarà pianto e lamento, molti cuori distratti si volgeranno a me per supplicare il perdono e la pace, si capirà la precarietà della vita e si rifletterà. I segni, amata sposa, diveranno sempre più forti e significativi, gli uomini si chiederanno perchè, ma la risposta è questa: la terra deve essere purificata in ogni suo angolo, andrà quello che deve andare, resterà quello che deve restare.

 

Gesù 1° - settembre 2005

Sposa amata, tutti col cuore mi chiedono: "Quando sarà il tuo ritorno? Quando verrai da noi?" Sono le domande che si ripetono nei secoli da tutti coloro che mi amano e mi attendono. Nessuno, sulla terra, sa quando ritornerò, la data è segreta, ma vi dico che i segni sono palesi; ricordate le mie Parole: ci saranno guerre e tribolazioni, ma non sarà ancora la fine; verranno violati gli affetti più cari: i figli si scaglieranno contro i genitori e li metteranno a morte, i genitori contro i propri figli, questo sarà il segno della fine; forse che non sono presenti questi orrori? Amata, sappi che sono già pronti coloro che devono entrare nella nuova terra, non sono quelli che devono nascere, ma sono già in vita ed Io li sto preparando giorno dopo giorno. Nella terra nuova ci devono essere uomini nuovi, i cuori devono essere tutti volti a me, le menti con pensieri santi, le anime già mie. Questo popolo bello e santo è già presente sulla terra: è sparso in ogni angolo del mondo; per il momento sono come fiori splendidi tra tanti rovi, ognuno di loro ha in sè la mia benedizione, manda la mia stessa fragranza. Prima della fine, prima di aprire il mio giardino fragrante, li riunirò tutti dai quattro angoli della terra, tutti insieme, fiore con fiore, fragranza con fragranza.

 

2. La Madonna a Patricia Mundorf

Patricia Mundorf vive in Phoenix Arizona, sposata, ha tre figli anch'essi sposati. Pat riceve messaggi il primo e il terzo sabato del mese. Ha sofferto molte prove nella sua vita, a cominciare dal 1987, quando subì un assalto criminale che le lasciò danneggiato il cervello. Dal 1990 subì gravi malattie. Le apparizioni di Maria cominciarono nel 1995.

Ci sarà la conversione dei Giudei, prima che la tribolazione arrivi. Non abbiate paura, bambini miei, pregate molto, perchè la pietà di Dio sarà su quelli che lo amano. Disgrazia a quelli che hanno  su di sè il segno della bestia volontariamente e scientemente (microchip). Il mondo comincierà ad essere avvelenato da questo Anticristo e i suoi mali saranno conosciuti da tutti. Voi, bambini miei, conoscete le sue opere. Comincierà a mettervi nei campi e a rinchiudervi come bestiame ed è in questo momento che dovrete scappare. Quando sentirete parlare del primo credente arrestato e internato in questi campi... guardate verso il cielo; vedrete la croce di luce. Seguite questa croce. Essa porterà i miei bambini al sicuro. Non inquietatevi per il cibo o per l'acqua. Dio provvederà per voi. Molti saranno catturati e assassinati e questi diventeranno martiri e non soffriranno. La vostra terra tremerà e i vostri cieli bruceranno col fuoco la vostra terra. [...] L'Anticristo sarà ucciso. [...] Poi ci sarà della calma. Avrete quaranta giorni di calma. [...] Sarà un tempo per voi per cercare di salvare più anime possibile, quelle che sono state ingannate dall'Anticristo e dai suoi seguaci. Ricordatevi di restare nella preghiera. Restate vicino a Dio. Siate nell'attesa fin da adesso del tempo che è prossimo in cui il mio Cuore Immacolato trionferà di satana [...].

I messaggi della veggente sono stati tratti dai libri di Patricia Mundorf: I due cuori uniti nella battaglia. Possiate essere protetti dal manto di Maria e il Libro di Maria di preparazione per la fine dei tempi.

 

3. Carol Ameche Peterson - Scottsdale - Arizona

Dio Padre, 14 giugno 2005

Io sono il vostro Dio e Padre, il vostro creatore e Signore. I miei piani per la purificazione del mondo si stanno gradualmente attuando e sempre più rapidamente [...]. Il nuovo ordine mondiale, forze del male, lavora furiosamente dietro la scena con nuovi attacchi potenti nella maggior parte delle nazioni della terra. [...] Voi sapete che ci sono numerosi luoghi di detenzione e di annichilimento pronti e che attendono coloro che rifiuteranno la potenza dell'Anticristo, che sta per comparire molto presto sulla scena internazionale. [...]

4. Marie Julie Jahenny

Marie-Julie nacque il 12 febbraio 1850 in un piccolo villaggio di Coyault nel comune di Blain dai coniugi Charles Jahenny e Marie Boya. La casa è troppo affollata... Charles trova una piccola fattoria a Fraudais a poca distanza. La famiglia aumentava e sei bocche da sfamare erano tante! Marie-Julie sogna di farsi suora ma Padre David la ritiene troppo fragile e con poca salute, perciò la sconsiglia. Il 15 marzo 1873 ebbe la seconda apparizione, non si sa come... La Madre del Salvatore dice a Marie-Julie: "Io sono la Vergine Immacolata, mia cara figlia, e tu hai sofferto molto: vuoi accettare le cinque piaghe del mio divin Figlio?" Parlava con dolcezza e bontà con un bel sorriso. Marie-Julie le chiede: "Cosa sono queste cinque piaghe?" "Sono i segni dei chiodi che hanno trapassato le sue mani ed i suoi piedi e la piaga causata dalla lancia". Con un sussulto le risponde: "Sì, con tutto il cuore, Madre mia, se il mio Gesù lo vuole e ni trova degna! Ma il 20 Marzo 1873 Marie riceve le stimmate. LE ESTASI si ripetonofino alla fine, ma i momenti delle grandi rivelazioni sembra avvengano tra il 1873 e il 1888. Dal 1889 al 1941 Marie-Julie conobbe una vita relativamente nascosta e pacifica: vita di preghiera e di sofferenza, con qualche visita di amici, ed assai ameraggiata da lutti inevitabili. Mamma Jahenny muore nel 1908. Il 4 marzo 1941 la grande mistica muore.

21 gennaio 1878

Marie Julie ricevette un messaggio che, alla luce di quanto oggi sta avvenendo in Europa, è illuminante. La Madonna disse a Marie-Julie che corrieri empi avrebbero promosso l'apostasia di tanti cristiani:

"Questi falsi cristi non tarderanno a percorrere le città, i paesi e le campagne e infine tutte le contrade [...] questi corrieri empi, figli di satana, porteranno con sè vere croci, che dovranno soffrire per malizia dei cuori empi. Essi diranno ai cristiani: "Ecco la croce, voi scrivete col vostro sangue che siete dalla nostra parte, rinnegate la vostra fede e il vostro battesimo". Le croci saranno poste a terra e colui che rifiuterà di obbedire sarà quasi sicuro di morire. Ecco il più grande dei crimini. Questo è un complotto segreto che vi svelo perchè non ne siate sorpresi. [...]

Ebbene, questa è l'apostasia pubblica, la rinuncia volontaria del battesimo, il rinnegamento della fede e dei propri genitori. Il 26 novembre 2005 le "pantere rosa", in un quartiere parigino di place St Gervais, hanno organizzato una processione contro la chiesa cattolica e la sua intrusione nella politica, accusandola di essere contro le donne e le unioni omosessuali, eccetera e con l'invito ad apostare, con firma e richiesta al vescovo di rinuncia al battesimo. Sugli stessi argomenti, le stesse forze (in modi diversi ma la sostanza è la stessa) si sono mosse in Spagna e si stanno muovendo in Italia.

 

© 2010 Tutti i diritti riservati.

Crea un sito internet gratisWebnode